La produzione di Cohiba, il più prestigioso tra i brand cubani, si articola su diverse linee di prodotto; accanto all’originale Linea Classica nel tempo si sono infatti aggiunte la Linea 1492, La Linea Maduro e gli ambitissimi Behike.

La linea Cohiba 1492

La Linea 1492, altrimenti nota come serie dei Siglos Cohiba, venne introdotta nel 1992 per ricordare i cinquecento anni dalla scoperta dell’America da parte di Cristoforo Colombo.

In origine era composta da cinque moduli di sigari, cui venne attribuito l’apellido de salida (nome commerciale) di ognuno dei cinque secoli trascorsi da quello storico evento.

Le vitolas scelte per la serie furono selezionate con l’obiettivo di ampliare il portfolio delle referenze offerte sino ad allora, in modo da assecondare i gusti di tutti gli appassionati.

Al momento del lancio Cohiba propose nella serie 1492 cinque tra i moduli più amati all’epoca, per essere precisi :

  • Siglo I, Perla;
  • Siglo II, Mareva;
  • Siglo III, Corona Grande;
  • Siglo IV, Corona Gorda,
  • Siglo V, Dalia.

Per celebrare i dieci anni dall’introduzione della linea, alla fine del 2002 la serie si arricchì di un nuovo, inedito modulo, il sigaro Cohiba Siglo VI (Canonazo), mentre nel 2016, in occasione del cinquantesimo anniversario del brand, è stato introdotto il Medio Siglo.

La linea si caratterizza per un gusto medio ed un grande equilibrio aromatico e di corpo che, con alcuni importanti distinguo, rende la caratteristica dolcezza del brand apprezzabile anche dai palati meno esperti.

Note Degustazione:

Nelle sue compatte dimensioni, il sigaro cubano Medio Siglo cohiba  riassume e condensa la storia dell’intera Linea 1492 e dei suoi moduli, visto che lunghezza e diametro ricalcano, rispettivamente, quella del Siglo I (102mm) e del Siglo VI (52/64 di pollice).

Le fasce che lo avvolgono il sigaro, uniformi e seriche, sono all’altezza dello standard di eccellenza cui Cohiba ci ha ormai abituati e che vedono prevalere un colorado dal tono dorato, luminoso e impeccabile quanto la costruzione generale.
Già al debutto il sigaro sprigiona tutto il fascino del brand; sin dai primi puff si offre rotondo, corposo e senza sbavature nell’espressione di una gamma aromatica giostrata su sentori dolci e finemente speziati.

Sebbene la serie Cohiba 1492 dei Siglos sia strutturata su un sapore medio, meno potente rispetto alle altre proposte di Cohiba, occorre osservare come tale affermazione non costituisca certamente un demerito.

Anzi bisogna apprezzare l’equilibrio della linea Cohiba 1492.

Tutto, in questa linea, reca la soave ricercatezza che caratterizza ogni manufatto di Cohiba.

Il Cohiba Medio Siglo non si sottrae dunque a questo ruolo offrendo, peraltro, una vivace tonicità che nell’incedere della fumata è in grado donare un’esperienza rilassata, ma complessa e gratificante; il pregevole intensificarsi delle note aromatiche guida infatti il fumatore in un percorso gustativo di grande morbidezza ed equilibrio, che nella sua metronomica accuratezza ricorda le caratteristiche di un altro grande Cohiba, il leggendario Talisman.

Per una fumata eccezionale vi consiglio d’abbinare il sigaro Cohiba medio siglo con un ottimo e raffinato rum londinese come il Merser & C. Rum Double Barrel